favicon
Racconto di Natale

Racconto di Natale

“I signori avevano prenotato?”, chiese l’albergatore in perfetta mala fede. Sapeva che le ultime tre camere ancora libere nel suo alberghetto erano state da tempo riservate da tre importanti clienti, che un pajo di giorni prima gli avevano mandato un messaggero per preannunciare il loro arrivo. Il messaggero non aveva potuto indicarne la data esatta…

Sulla scia di Roosevelt, ma “mescolando” fuoco e caminetto: qualche riflessione sulla convivenza

Sulla scia di Roosevelt, ma “mescolando” fuoco e caminetto: qualche riflessione sulla convivenza

Ogni contingenza e ogni epoca presenta “regole” proprie non scritte… Oggigiorno si è soggetti a maggiori pressioni – forse provenienti dall’esterno – ed è facile compiere determinate scelte; nondimeno, è anche frequente mutare in corso le decisioni prese o, addirittura, quando si sono andati a creare determinati vincoli (a volte, del resto, le scelte non…

Amicizia

Amicizia

Una lettera di Luca Goldoni     Caro Mauro, stamattina ho letto una frase del Talmud. “L’amore di un uomo per una donna cresce e diminuisce come la luna. L’amore di un fratello per un fratello à fisso come le stelle e dura eterno come le parole del profeta.” M’è parsa la più bella fra…

Donald non è Ronald

Donald non è Ronald

Donald non è Ronald, ma del resto neppure la Merkel può essere paragonata alla Tatcher. Dobbiamo quindi accontentarci di leader liberal-conservatori  sulle due sponde dell’oceano che se non saranno in grado di imporre al mondo i valori della democrazia occidentale, almeno siano in grado di difenderli. Già, perché l’eredità di Obama in politica estera (di…